Image 17 aprile 2016 - REFERENDUM SULLE TRIVELLE
Venerdì, 11 Marzo 2016
Cosa prevede il referendum sulle trivelle   Da qualche mese in Italia si parla del referendum contro le trivellazioni, promosso da nove consigli... Read More...
Image Randagi stabiesi spariti nel nulla : i retroscena dell’asta al ribasso
Domenica, 14 Febbraio 2016
Randagi stabiesi spariti nel nulla : i retroscena dell’asta al ribasso Randagi scomparsi nel nulla da mesi. Appello agli Stabiesi di... Read More...
Image Divorati dalla rogna, 48 cani in gabbia. Un inferno nel canile-lager di Marcellina
Domenica, 14 Febbraio 2016
Divorati dalla rogna, 48 cani in gabbia. Un inferno nel canile-lager di Marcellina La scoperta da parte delle guardie zoofile nel comune di... Read More...
Image I cani riconoscono le emozioni umane: ora lo dice anche la scienza
Mercoledì, 03 Febbraio 2016
I cani riconoscono le emozioni umane: ora lo dice anche la scienza I cani sono in grado di riconosce le emozioni dell'uomo, e sono in grado di farlo... Read More...
Image Test senza animali: la LAV finanzia una borsa di studio all'Università di Pisa
Martedì, 02 Febbraio 2016
Test senza animali: la LAV finanzia una borsa di studio all'Università di Pisa   Sosteniamo concretamente i metodi di ricerca sostitutivi e per... Read More...

Palla, cagnolina con il muso deformato a causa della cattiveria umana

PallaPalla 1

ORISTANO – La Clinica Veterinaria “Duemari” di Oristano ha recuperato ieri una cagnolina che cercava di cibarsi rubando il mangime alle galline. L’animale, la cui provenienza è ancora oscura, ha rischiato di venire decapitato a causa di un laccio di nylon stretto intorno al collo. “Naturalmente non sappiamo come sia successo – ha commentato il responsabile della clinica – Magari le è stato messo un laccio da piccola e poi nella crescita si è stretto.
Vista la gravità della ferita stimiamo che sia vecchia di mesi”. La cagnolina ha ora ha la testa molto gonfia e deformata perché il sangue non defluiva correttamente. I medici non sono neppure riusciti a capire di che razza sia, anche se pensano che si tratti di un pitbull.

I veterinari hanno deciso di soprannominare la dolce cagnolina “Palla”.
L’animale sta ricevendo le prime cure e sulla pagina Facebook della clinica, dove la sua triste storia è stata resa pubblica, ci sono continui aggiornamenti. Molti sono rimasti indignati dalla cattiveria mostrata nei confronti della cagnolina. “Non ho mai visto niente del genere” ha commentato uno dei veterinari. Tra gli utenti è anche partita una gara di solidarietà per sostenere economicamente le cure di Palla, le cui disavventure sembrano finalmente giunte alla fine.

Fonte e foto:VNEWS 24

ChiSiamo2

Responsive Free Joomla template by L.THEME